Seagate ha annunciato che la sua nuova tecnologia Multi Actuator MACH.2 ci introdurrà verso una visione diversa attorno al mondo dei buon vecchi hard disk meccanici.

Questa tecnologia riuscirebbe a far raggiungere velocità sequenziali fino a 480 Mb/s, il 60% più veloci di un HDD da 15.000 rpm. Seagate si è anche pronunciata in merito all'affidabilità delle testine integrate in questi dischi HAMR, grazie ai risultati senza precedenti ottenuti in questo periodo di test.

"La tecnologia MACH.2 Multi Actuator rappresenta una vittoria IOPS per Terabyte per Seagate e per i nostri partner di distribuzione cloud", ha affermato Tony Glavis, responsabile delle iniziative di marketing di Seagate per le applicazioni aziendali, discutendo della collaborazione con Microsoft.

"Il nostro obiettivo è accelerare l'innovazione tecnologica ad un livello di storage sensibile ai costi e MACH.2 agisce in tal modo risolvendo i tempi di risposta per l'utente finale e consentendo ai nostri partner cloud di soddisfare i requisiti dello SLA. I progressi della capacità con HAMR e l'aumento con IOPS con MACH.2 collaborano per migliorare l'efficienza dei costi mantenendo le prestazioni."

Articolo estratto da pineappleshardware.it

 
fShare
0