L’intelligenza artificiale è al centro della grande maggioranza di novità annunciate da Google nel primo giorno della sua conferenza dedicata agli sviluppatori

Se ne parlava già da qualche settimana, ora i rumors cominciano a diventare più concreti: nel 2019 Apple potrebbe decidere di lanciare un iPhone con tripla fotocamera

Da quando Google Pay ha lanciato nello scorso mese di febbraio la soluzione di pagamento unificata, l’azienda californiana ha lavorato su alcune nuove funzionalità che risulteranno senz’altro molto gradite a coloro che utilizzano il servizio.

Huawei OS potrebbe essere reale. Un sistema operativo creato direttamente nei laboratori dell'azienda cinese e capace di battere la concorrenza di Android e iOS nelle sue funzionalità. Un sistema soprattutto capace di lavorare in perfetta simbiosi con gli smartphone Huawei proprio come iOS lavora con iPhone e iPad. Forse è proprio questa la volontà dell'azienda cinese che secondo le ultime indiscrezioni potrebbe, in un futuro non troppo lontano, abbandonare per i propri futuri smartphone Android e Google.

Dopo un 2017 avaro di soddisfazioni, Meizu sembra ora in grado di potersi riscattare. Nella giornata di ieri, la società cinese ha rilasciato la sua prima serie di modelli di punta per il 2018, ovvero la Meizu 15, che vanta un design accattivante e specifiche di tutto rispetto. Ma le novità per Meizu non finiscono qui. Stando a quanto riferito dal sito “Androidheadlines”, infatti, la casa di Zhuhai sarebbe al lavoro su uno smartphone Android Go.

L'Antitrust americano sta svolgendo da qualche mese un'indagine nei confronti di AT&T, Verizon e GSMA

iPhone SE di seconda generazione sarà equipaggiato con il SoC A10 Fusion, lo stesso visto a bordo di iPhone 7 e recentemente implementato anche nel nuovo iPad 9.7. Ne è convinto il noto portale giapponese Mac Otakara, da sempre fonte affidabile in relazione al mondo Apple. L'azienda di Cupertino potrebbe svelare questo nuovo smartphone a maggio, per poi commercializzarlo a stretto giro.

Sono ormai molti i dispositivi che hanno ricevuto l’aggiornamento ad Android Oreo, tanto che Google è ormai concentrata sulla release di Android P (che dovrebbe arrivare entro l’anno). Tra le aziende che hanno provveduto a dotare i propri prodotti di Oreo 8.0 come sistema operativo c’è anche Samsung.

La società cinese Meizu ha presentato la sua nuova gamma di smartphone

Arrivano dal periodico coreano “The Bell” le ultime indiscrezioni sul tanto chiacchierato Samsung Galaxy X;

Alcuni rendering dei prossimi Samsung Galaxy A6 e A6 + sono trapelati online durante la giornata di ieri. I due nuovi dispositivi dell’azienda sudcoreana dovrebbero essere lanciati presto come successori del Galaxy A5 (2017). A6 e A6 +

Partiamo innanzitutto dal nome, per il quale troviamo conferme grazie alla registrazione del marchio: il prossimo phablet del produttore si chiamerà proprio “Galaxy Note 9”. Le specifiche tecniche del device, nome in codice Crown secondo fonti sud-coreane, saranno ovviamente da top di gamma.